Visita guidata alla Mostra Dürer e il Rinascimento tra Germania e Italia

Visita guidata alla Mostra Dürer e il Rinascimento tra Germania e Italia

Sabato 24 Marzo 2018

Organizziamo la Visita guidata alla Mostra Dürer e il Rinascimento tra Germania e Italia. Una delle più importanti mostre che intende illuminare la figura dell’artista Albrecht Dürer,  tra i più grandi della sua epoca. Unico per bravura tecnica, interessi intellettuali e personalità affascinante.

La selezione comprende 12 dipinti, 3 acquerelli e circa 60 disegni, incisioni, libri, manoscritti. A questi si affiancano circa 130 opere di artisti tedeschi e italiani della stessa epoca. Dai tedeschi Cranach, Altdorfer, Grien, agli “italiani” Giorgione, Mantegna, Bellini, Lotto e naturalmente Leonardo da Vinci.


La partenza è prevista in bus da Sarcedo alle ore 9:00. 

Fermate supplementari (su prenotazione): Dueville –  Vicenza (caselli)– Verona (casello).

Max. 25 partecipanti.

Prenotazione entro il 10 marzo 2018.


Per ulteriori informazioni chiamaci al numero

0445.1752874

oppure

 


Costo: 70 €

Il prezzo include a/r in bus per milano, la visita guidata con un’esperta d’arte, l’ingresso al museo e il microfonaggio.


Giovedì 15 marzo 2018 ore 20:30

Presso la sede dell’associazione.

Albrecht Dürer: vita e opere.

Durante la serata verrà presentato un documentario, condotto da Philippe Daverio, sulla figura dell’artista Albrecht Dürer uno dei più grandi della sua epoca. Il documentario sarà seguito da un intervento della storica dell’arte Antonella Martinato

La partecipazione è gratuita.

E’ gradita la prenotazione


La Visita guidata alla Mostra Dürer e il Rinascimento, tra Germania e Italia Una mostra si articolerà in 6 sezioni tematiche di geografia dell’arte. A partire dal  rapporto dell’artista con Venezia e l’Italia dove Dürer si confrontò con le varie teorie artistiche recepite nella penisola, elaborando le varie idee con trattati sulla proporzione, sulla prospettiva e sulla pratica artistica. La prima sezione riguarda il tema“Geometria, misura, architettura” A seguire la “La natura”“La scoperta dell’individuo”. Verranno  poi illustrate opere di “Albrecht Dürer incisore” e infine “Il Classicismo e le sue alternative”

Il percorso si chiude  mostrando gli esiti del confronto con i modelli classicheggianti che a fine ‘400 dall’Italia s’erano diffusi anche in Germania.

Il contributo degli artisti tedeschi, Dürer in testa, si è rivelato fondamentale, alla pari di quello di Leonardo da Vinci e altri pittori e disegnatori nord-italiani.